Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

News

Consiglio comunale, approvati emendamenti su linguaggio di genere

Martedi 16 Maggio 2017 - Consiglio Comunale di Palermo

Approvati emendamenti su linguaggio di genere

"​Le parole in genere pesano, anche per scongiurare violenza ​ sofferta dalle donne", commenta la consigliera Pd Antonella Monastra, promotrice degli emendamenti

Da oggi il regolamento comunale parlerà di consigliere e consiglieri, declinando al femminile e al maschile ogni carica. In Consiglio comunale sono stati appena approvati quattro emendamenti sul linguaggio di genere: "So bene quanto pesi anche il linguaggio che usiamo per avviare quell'indispensabile cambiamento culturale che scongiuri la violenza degli uomini sofferta dalle donne", commenta la consigliera Pd Antonella Monastra, promotrice degli emendamenti sottoscritti poi anche da altre Consigliere presenti. "Le parole cambiano il mondo e l'introduzione del linguaggio di genere nel nuovo Regolamento del Consiglio Comunale è un fatto di grande importanza sostanziale e non soltanto simbolica"

Chi sono

Antonella Monastra è palermitana e nata nel ‘56. E’ ginecologa responsabile del Consultorio Familiare ...
Continua a leggere

Registrati

Contatti

mail2INDIRIZZO MAIL

fb icon 325x325    Twitter logo blue