Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Dell’essere Charlie, bambine nigeriane, Ahmed, varie ed eventuali

No, perché già la faccenda dell‘identità è un gran casino, e tutti questi “Je Suis”a cui la sottoscritta ha aderito con furibonda passione sono diventati, in pochi giorni, ingovernabili (che poi non so concepire, a dirla tutta, un’identità che non sia caotica, affollata come la cucina delle zie il giorno di Vigilia, altrettanto speziata ebabelica)(bell’aggettivo, babelico: mi piace fino dalle elementari). In fin dei conti, mi chiedo, ma chi suis, je? E onestamente il problema non è avere poche risposte, o nessuna, ma averne troppe.

manginobrioches

Leggi tutto

La striscia di Gaza arriva fino a Lampedusa

Vi confesso, miei quindici amati lettori, che sono confusa come non mi capita spesso (e sì che vivo in Italia, anzi al Sud, anzi in Sicilia, e voto a sinistra, quindi sono abituata al surrealismo magico-tragico). Ecco, questa sarebbe una soluzioneQuesta cosa dei ragazzi e dei bambini, palestinesi e anche israeliani, che muoiono (colpiti da razzi, bombardati in casa, rapiti e bruciati vivi, rapiti e bruciati morti, esposti milioni di volte nelle vetrine pro e contro di tutto il subcontinente mediatico globale) sta qui come un chiodino, di quelli che ti fanno male ogni volta che ti muovi. 

Leggi tutto

ELOGIO DEL FICODINDIA

Perché è un frutto impossibile: nessuno ci crederebbe.carretto che raffigura la sicilia che raffigura un carretto che raffigura... Ha una buccia fatta di spini e centinaia di noccioli duri. E’ selvatico, ostile, non chiede che d’essere lasciato in pace a covarsi colori inconcepibili: zafferano, violetto, bianco di pistacchio e guerra civile, verde borraccia e limatura d’isola.manginobrioches

Leggi tutto

Chi sono

Antonella Monastra è palermitana e nata nel ‘56. E’ ginecologa responsabile del Consultorio Familiare ...
Continua a leggere

Registrati

Contatti

mail2INDIRIZZO MAIL

fb icon 325x325    Twitter logo blue