Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Desaparecidos e lotte per libertà e democrazia.Cittadinanza onoraria ad Ariel Tomas Gomez Mortillaro.

Mercoledì 23 marzo h.15 conferimento cittadinanza onoraria ad  Ariel Tomas Gomez Mortillaro.
Antonella Monastra, consigliera comunale del Pd, è promotrice dell'iniziativa Risultati immagini per foto desaparecidos

Mercoledì 23 marzo alle ore 15,00 presso la sala consiliare, il sindaco di Palermo conferirà la cittadinanza onoraria ad Ariel Tomas Gomez Mortillaro.  Il suo nome fa parte di un lungo elenco di desaparecidos, persone «scomparse,  cioè torturate e uccise dal terrorismo di Stato nell'Argentina della dittatura di Jorge Videla. La intellettuale palermitana Bice Mortillaro Salatiello,  da sempre impegnata culturalmente e politicamente, solo per caso, sfogliando un vecchio giornale, si è imbattuta in un elenco di desaparecidos di origine italiana, riconoscendo il nome di suo cugino. "Esprimo soddisfazione per l'accoglimento della mia richiesta rivolta al Sindaco di conferire la cittadinanza a Ariel Tomas Gomez Mortillaro, nipote del desaparecido Ariel Mortillaro.

Dare la cittadinanza onoraria di Palermo ad Ariel Tomas Gomez Mortillaro significa testimoniare l'attualità di valori quali verità, giustizia e democrazia per la nostra Città e per l'Italia; vuol dire anche avere memoria di ciò che mai più dovrà accadere e trasmettere ai giovani il rifiuto per la soppressione violenta dei diritti che ogni forma di totalitarismo porta inevitabilmente con sè " , dichiara Antonella Monastra, consigliera comunale del Pd, promotrice dell'iniziativa .

Onorare la memoria di un desaparecidos è anche un atto di stima e di considerazione per un uomo ed una famiglia che hanno contribuito a rendere a Palermo il clima culturale e politico vivace e ricco , orientato ad ideali di libertà e democrazia, in tempi bui, come quelli che viviamo oggi, per i diritti e la giustizia.

Chi sono

Antonella Monastra è palermitana e nata nel ‘56. E’ ginecologa responsabile del Consultorio Familiare ...
Continua a leggere

Registrati

Contatti

mail2INDIRIZZO MAIL

fb icon 325x325    Twitter logo blue